Dolcezza Disney

Pubblicato marzo 26, 2012 da Princess Raiponce

Salve disneyani! Certo che era parecchio che non postavo sul blog!
Molto presto il blog cambierà totalmente grafica ( ringraziamo il mio co-blogger Christian che è silenzioso ma c’è e legge tutto!) e speriamo vi piaccia!
Intanto, volevo raccontarvi un pò del bel corso di Sugar art che ho seguito a Catania dalla bravissima cake designer Marzia Caruso.
Nel blog ho parlato diverse volte di lei e delle sue fantastiche ( oltre che veramente buone) torte perchè sono dei veri e propri capolavori ( non a caso Marzia esercitava la professione di ceramista presso un noto artigiano).

Il corso prevedeva la realizzazione di una Minnie in pasta di zucchero con tanto di fake cake a forma di cuore. Una idea carina e divertente considerando anche che ci siam potuti portare a casa i nostri lavori ed è possibile persino conservarli ( quindi si guarda ma non si mangia!). La mia Minnie si trova ora nella vetrinetta in salotto insieme ad un amichetto speciale di cui vi parlerò qualche rigo più sotto!

Era la mia prima volta con la pasta di zucchero e mentre le mie colleghe di corso erano molto preparate su torte, dolcetti, etc., questo impiastro che vi scrive non era in grado neanche di fare un dolce istantaneo Cameo. Insomma, mancavo di basi! Ma poco importa perchè la dolce Marzia e le bravissime ragazze e signore del corso mi hanno aiutato tantissimo con la torta!

C’è da dire che realizzare una Minnie tridimensionale in pasta di zucchero non è una cosa semplice. Almeno per me.
Per Marzia, bastavano 10 minuti e già era pronta per decorare la torta.
A me son voluti 3 giorni. Sì avete letto bene: 3 giorni
Marzia: 10-15 minuti
Elena: 3 giorni

Ho un futuro.

Ovviamente ho tralasciato il fatto che circa il 70% della mia Minnie è stato realizzato da Marzia perchè:
1) le stavo consumando interi barattoli di costosissima pasta di zucchero
2) la pasta di zucchero mi altera il sistema nervoso
3) sono imbranata

E la povera Marzia doveva pure sopportarsi le mie lamentele e rassicurarmi dicendo che “è la tua prima volta, non ti preoccupare” o “capita di sbagliare, non ti arrendere” fino ad un “è intelligente, ma non si applica!”.
Nonostante tutto il disordine, i kg di zucchero a velo cosparsi per la stanza e il grembiule originariamente marrone-ora bianco, la mia piccola Minnie è venuta abbastanza carina!
E con orgoglio ,come fossi un eroe di guerra, ho portato a casa il mio trofeo; sommersa dai complimenti dei familiari e fidanzato, ho posizionato la mia topolina zuccherosa nella vetrinetta del salotto, così da farla ammirare da tutti i visitatori di casa mia.

Tralasciando questo, volevo raccontarvi di un regalo bellissimo da parte di Marzia. Un gesto soprattutto, un ricordo che conserverò sempre con tanto affetto perchè quando una persona ti pensa, è sempre una cosa stupenda. E questo episodio sottolinea la spontaneità e la dolcezza infinita di questa persona.

Durante il corso, mentre impastavo e re-impastavo la mia sgorbia Minnie, ho chiesto a Marzia, in vista del mio futuro cosplay di Rapunzel, se era possibile commissionarle un Pascal in pasta di zucchero cosicchè me lo sarei portato a zonzo per foto, gare e manifestazioni varie ( soprattutto quella del 7 aprile al Disney Store, a proposito se siete siciliani non mancate e venite a trovarmi!).
Insomma, le avevo chiesto un preventivo anche perchè la pasta di zucchero costicchia e non poco e volevo farmi 4 conti su quanto avrei potuto spendere, considerando anche che sono al risparmio estremo per la mia imminente partenza per Paris.
Marzia mi risponde dicendo che in questo periodo era parecchio incasinata con le torte ( e ci credo, ne sforna 4-5 al giorno, è wonder woman!) e le commissioni e che magari ci saremmo organizzate in un secondo momento. Ovviamente per me non c’erano problemi, non avevo nessuna fretta dopotutto.

Insomma, il giorno dopo arrivo al corso e alla mia postazione cosa trovo?
Un bellissimo Pascal in scala 1:1 tutto per me!
Non posso descrivere come son rimasta! Avevo gli occhi a cuoricino dalla gioia e sul serio son rimasta senza parole sia per il meraviglioso camaleonte di Rapunzel che soprattutto per la sorpresa e il gesto bellissimo di Marzia.
Non appena lei tornò in stanza, non seppi veramente come ringraziarla e …insomma, un momento bellissimo e mi son quasi commossa!
Non ho avuto il coraggio di spostare Pascal dalla base in polistirolo e ho deciso di decorarla a mò di tavolozza di colori ( d’altronde a Rapunzel piaceva dipingere, no?). Che dire è bellissimo, e oltre che bello, conserva un bellissimo ricordo di una stupenda persona chiamata Marzia Caruso.
Non vedo l’ora di fare tante foto col mio cosplay di Rapunzel e vedere gli occhietti curiosi dei bimbi che sicuramente apprezzeranno quel piccolo capolavoro di Pascal!

Ancora grazie alle mie colleghe di corso e soprattutto alla maestra migliore di sugar and cake art che si possa desiderare: Marzia Caruso Cake design
( a proposito, passate dalla sua pagina e date un occhiata alle sue meraviglie!)

http://www.facebook.com/profile.php?id=1175631103
http://www.facebook.com/pages/Marzia-Caruso-cake-design/151039411662183

Un commento su “Dolcezza Disney

  • Ahahahah che risate che mi hai fatto fare…. Ricorda che non tutti erano brave con la pdz( io nn sapevo manco cosa fosse ) eppure ci siamo riuscite!! Le due pasticcione😄 è stata veramente una bella esperienza…

  • Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...